Telefono: 051.255522  -  CONTATTI   DOVE SIAMO

Avvisiamo tutti i clienti che l'officina rimane APERTA ad orario ridotto: saremo disponibili dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 16:00.
In caso di necessità, vi invitiamo a contattarci allo 051.255522.

Viale Pietramellara, 17
40121 Bologna

TELEFONO +39 051.255522
CELL +39 393.4073279

VEDI LA MAPPA

RICHIEDI INFORMAZIONI

header pneumatici a bologna gommebologna

CATENE DA NEVE A BOLOGNA

CATENE DA NEVE A BOLOGNA

Le catene da neve sono delle particolari catene che si applicano con ganci alle ruote motrici di un auto per aumentare l’aderenza sulla neve, sul fango, sulle strade ghiaiose.

Se l’auto ha le ruote motrici anteriori le catene saranno obbligatoriamente applicate nelle ruote anteriori, se invece la trazione è posteriore le catene saranno messe sulle ruote posteriori.
Per i veicoli a trazione integrale le catene vanno applicate sull’assale indicato nel libretto di istruzioni dell’auto, in base al nuovo codice della strada dovrebbero essere applicate su tutte e 4 le ruote  per ottenere cosi una maggiore aderenza sulla strada durante la guida.

Le catene possono essere “rompighiaccio” così chiamate perché donano maggiore aderenza anche sul ghiaccio visto che hanno una struttura specifica per rompere il ghiaccio. Questa struttura è formata dalla normale catena e da un anello che fuoriesce verso l’esterno rompendo il ghiaccio su cui transita.

La catena da neve è formata, oltre alla catena posizionata sul battistrada della gomma, da componenti che permettono sia la chiusura attorno alla gomma che la corretta tensione della catena; il sistema di applicare una forza per tenere in tensione la catena è indispensabile perché rende più facile l’inserimento della catena nella giusta posizione e perché appunto regola la giusta tensione.
Questo sistema si chiama “autotensionante”.
Dopo alcuni metri di marcia con le catene montate è sempre consigliabile controllare il posizionamento della catena regolato da questo sistema.

L’articolo n. 1 della Legge 29 Luglio 2010, n.210 obbliga sulle strade a maggior rischio di nevicate o gelate di avere le catene a bordo della macchina o di avere gomme termiche già montate.
Le catene da neve devono essere uniformi alla norma UNI11313 (CUNA NC178-01).

Le catene da neve si differenziano tra loro in base alla disposizione delle maglie.
La maglia a rombo identifica una struttura a rombo o esagono al centro del battistrada della gomma formata da tratti di catena assiale; questi tratti sono collegati alle strutture di supporto sulla parte laterale della gomma tramite dei tratti di catena radiale.
La maglia a ipsilon o diamante presenta diversi tratti di catena radiale nella parte centrale della gomma che formano due Y opposte tra loro; nella parte laterale della gomma vi sono due coppie di catene disposte obliquamente come supporto.
La maglia a rombi simmetrici con disegno a Y identifica una struttura che ricopre maggiormente il battistrada in quanto nella parte interna si trova la  catena radiale che forma la lettera Y e nella parte esterna la catena forma dei pentagoni; nella parte laterale la catena è assiale alla ruota.
La maglia a scala ha una struttura composta da diverse file di catene disposte in modo assiale alla gomma.

La scomodità di montaggio delle catene da neve, di dover rimuovere le catene da neve appena finisce il tratto di strada innevato per non rovinare l’asfalto e di non poter superare il limite di velocità di 50 km/h con le catene montate ha portato sempre più autisti a scegliere di montare direttamente gli pneumatici invernali perché non avere così tante scomodità.

Percorrere tratti di strada poco innevata o ghiacciata rovina o danneggia le catene da neve.